L’UNIVERSO VISIVO: parte 1 della guida estetica alla degustazione

Il vino è arte.

Questo è un sentimento abbastanza comune, ma perché? Iniziamo col fatto che affermando che il vino è arte, si sta chiedendo di guardare il vino come fosse arte, e qui c’entra il concetto non solo di bellezza, ma anche e sopratutto di estetica.

La parola “aesthetica” deriva dal greco “αἴσθησις”, cioè sensazione, e dal verbo “αἰσθάνομαι”, percepire attraverso i sensi. Un’esperienza estetica è quella che succede nella coscienza di qualcuno nell’atto di ossevare, contemplare e percepire un oggetto usando le facoltà dei sensi. Siamo coinvolti in un’esperienza estetica spesso quando guardiamo l’arte, ma no si limita a qui. Succede anche quando scegliamo che vestiti indossare, quando decidiamo dove posizionare la poltrona nel soggiorno, quando proviamo piacere nel design e funzionalità di un gadget tecnologico, e quando chiediamo se non manchi il sale nel piatto.

E allora, se il vino è arte, perché la degustazione non può essere un’esperienza estetica vera e propria?

Questa guida alla degustazione vuole essere incentrata con questo approcio, quindi come osservazione, contemplazione e percezione del vino come un’opera d’arte, come un’esperienza estetica.

In arrivo per gli associati, la guida estetica di Vinthropology è divisa in tre parti. Ciascuna di loro esplora una fase della degustazione, partendo dal’universo visivo, con informazioni di base sui componenti del vino e le domande da farsi nella degustazione correlata da immagini per rendere questi concetti un viaggio per tutti i sensi.

Parte 1:

-Pensieri del filosofo David Hume sull‘oggettività e arte

-L’analisi sensoriale visiva del vino

-Viaggio Enologico nell’arte

2 Comments

  1. Not a lot I can comment on here except to say “well done, really great progress”. Really stunning artwork however, just gets better and better …… you need to name it as a style. And …. so glad you’ve put the translate button on, though we just had a bit of a laugh as I missed the English option at the top, stopped at Nepali which of course only Champa could read 😂😂. Have a look at the Nepali script.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s